Spoltore-High

Proseguono le tre giorni identitarie dell’ass. Fontevecchia a Spoltore(circ.di Pianella, distr. di Cittasantangelo prov. Abruzzo Ultra 1) dedicata stavolta a Michelina Di Cesare e alle brigantesse. Domenica 7 sera presenti NBA e P2S con la conferenza del prof. Vincenzo Gulì

 

Programma completo

6x3 2016

Grande e quasi scontato successo delle Notti del Brigante, dedicata stavolta alla brigantessa Michelina Di Cesare,  a Spoltore. In un periodo in cui dappertutto si organizzano eventi attorno al brigantaggio, è sempre più forte il rischio di contraffazioni, sottovalutazioni, dilapidazioni di un fenomeno che i più o conoscono da poco (e poco) oppure tentano prudentemente di insabbiare. E’ invece il momento di sciorinare tutta l’epopea del brigantaggio a partire dal 1799 per dare agli smarriti e quasi ciechi discendenti dei duosiciliani l’unica soluzione ai loro sovralimentati problemi socio-economici.

Ben vengano quindi le sfilate in divisa di soldati borbonici, briganti e brigantesse o altri soldati preunitari a patto che giunga alla gente un messaggio inequivocabile. Ben vengano musiche folcloristiche e canti dei briganti, momenti conviviali con prodotti locali, bandiere desuete che garriscono al vento se si riesce a far rimanere qualcos’altro di ben più consistente nella memoria dei partecipanti. Ben vengano funzioni religiose tradizionali per i tanti martiri del passato purchè si chiarisca a tutti gli intervenuti la forza satanica della Rivoluzione che ha sconvolto il mondo tra XVIII e XX secolo.

I NBA e il P2S ha dato una mano in tal senso e di ciò si è avvertita una evidente soddisfazione generale, finendo la tre giorni con la solenne promessa di rivederci l’anno prossimo.