Nel corrotto mondo del calcio da qualche anno si vanno portando nelle categorie che contano parecchie squadre meridionali. L’illegale strapotere delle compagini del nord non concede spazi adeguati e pari opportunità, anche nello sport, a quelle del sud. Da ciò è venuta l’idea di estrapolare dalle partite di serie A e B i risultati delle squadre delle città che un tempo appartenevano al Regno delle Due Sicilie e creare una sorta di classifica di rendimento per poter individuare alla fine un vincitore duosiciliano. Naturalmente la diversa durata dei campionati non può far assegnare alle 9 squadre meridionali attuali gli stessi punti conquistati in A e B (3 per ogni vittoria e 1 per ogni pareggio).

E’ parso logico usare un coefficiente di perequazione per rendere omogenei i dati; partendo dal diverso totale dei punti disponibili in A (38 partite con 114 punti) e in B (42 partite e 126 punti) è possibile stilare un’unica classifica di merito dando alle società di B 3 punti per la vittoria e 1 per il pareggio. Mentre per quelle di A, riflettendo sulle risultanze degli scorsi tornei delle Due Sicilie ed accogliendo i suggerimenti di qualche lettore, è stato apportato un ulteriore adeguamento ai punteggi. Oltre a quello già operante della diversa durata della serie A e B (matematico) è stato inserito l’adeguamento all’indice di difficoltà tra le due serie professionistiche, assegnando un 20% in più alle compagini di A. in tal modo, per le squadre di B la vittoria vale normalmente 3 punti e il pareggio 1; per le squadre di A la vittoria 3,979 punti e il pareggio 1,326 punti; come prima nessuna influenza di eventuali penalizzazioni amministrative che non riguardano lo sport. Poiché anche il calendario è differente per A e B, vi saranno probabilmente periodi di distacchi eccessivi ma, alla fine, tutto dovrebbe rientrare dando un quadro abbastanza fedele del calcio che tanto appassiona gli odierni meridionali.

La graduatoria verrà ricalcolata ad ogni giornata di campionato di A.

L’auspicio conclusivo è che un giorno veramente si possa disputare un vero campionato delle Due Sicilie, magari con una super trofeo da disputare poi con le squadre del centro-nord! Tutto ciò fin quando non vi sarà una F2SGC (Federazione Due Sicilie Gioco Calcio)…

Queste le risultanze degli 8 anni del nostro torneo virtuale (che prima era nel sito neoborbonici.it):

2006-07             NAPOLI

2007-08             LECCE

2008-09            BARI

2009-10             LECCE

2010-11               NAPOLI

2011-12               PESCARA

2012-2013         NAPOLI

2013-2014         NAPOLI

2014-15               NAPOLI

Il “campionato delle Due Sicilie” fa fregiare il vincitore dello “scudetto duosiciliano”, naturalmente rappresentato da un giglio d’oro sulla bandiera che vorremmo vedere stampata con i colori locali in tutti gli stadi meridionali. Per i primi 4 anni si è imposta la squadra che saliva dalla B alla A per gli alti punteggi realizzati. Due anni fa c’è riuscito ancora e finalmente il Napoli, squadra della capitale, in serie A dimostrando la costante crescita anche del calcio del Sud. Poi è stata la volta del Pescara promosso dalla B alla A. Poi ancora il Napoli nell’ultimo triennio tra le squadre che hanno dominato in serie A. Quest’anno si era finalmente accresciuto il numero complessivo di squadre duosiciliane per un totale di 11 con l’ingresso di Salernitana e Teramo, per la prima volta tra i professionisti. Ma l’assurda “giustizia sportiva” ha applicata severamente le norme federali escludendo il Teramo e retrocedendo il Catania per illecito, quando in Italia c’è una squadra che vince così da tempo immemorabile….

Siamo sempre più certi che anche questo torneo virtuale porti vantaggio per il ritrovamento delle nostre radici forse anche solo identificando le città del glorioso regno delle Due Sicilie.

Con un costante aggiornamento, vi sarà sul sito degli attivisti neoborbonici www.parlamentoduesicilie.eu una sezione sportiva con la classifica delle Due Sicilie che invitiamo i vecchi e nuovi simpatizzanti a seguire almeno per “sfizio” come diciamo a Napoli.

Squadre partecipanti al campionato virtuale delle Due Sicilie:

 SERIE A

  1. NAPOLI campione 2014-15
  2. PALERMO

 

SERIE B

 

  1. BARI
  2. PESCARA
  3. CROTONE
  4. VIRTUS LANCIANO
  5. TRAPANI
  6. AVELLINO
  7. SALERNITANA

    Bandiera del Napoli campione gigliato 2014-15

    Bandiera del Napoli campione gigliato 2014-15