onorecad

il “plotone di esecuzione” in azione nell’ultimo spettacolo a Casalduni 2015

Sabato 29 a Dragonera di Potenza è avvenuta una tragedia che ha colpito a morte Donato Gianfredi e Agostino Carullo e ferite altre persone. Durante una rievocazione storica sul brigantaggio sono esplosi i fucili  dei due  figuranti. Conoscevamo personalmente Donato e Agostino per i tanti anni che abbiamo speso per riportare alla luce la grande storia bandita della nostra patria duosiciliana. Anche se non lo dichiaravano apertamente, i due del gruppo che è costantemente in giro per l’attuale meridione per ricordare l’eroismo dei briganti, erano felici della riabilitazione culturale dei nostri antenati. A quattr’occhi ce lo avevano confidato. Ora riposino con i briganti che hanno contribuito a rivalutare e siano ricordati come loro quali caduti delle Due Sicilie.

Fonte:

http://www.corriere.it/cronache/15_agosto_29/potenza-esplode-fucile-scena-muore-figurante-due-feriti-ab6d9234-4e8b-11e5-a97c-e6365b575f76.shtml