murimme

Con la presenza di molti parlamentari duosiciliani si è svolta con grande successo la protesta contro l’abbandono delle istituzioni italiane dei territori meridionali preda della malavita e dei rifiuti tossici settentrionali. Ecco uno striscione “abusivo” che per pochi istanti ha attirato l’attenzione dei presenti prima di essere rimosso dalla solerzia (stavolta eccezionale) delle forze dell’ordine.

ITA-ARM

 

Il P2S sarà presente martedì 15 ottobre al San Paolo di Napoli per dare voce, ferma ma civile,  al grido di dolore che si leva dalla Terra dei Fuochi, e da molte altre zone meridionali, per il genocidio praticamente consentito dalle istituzioni

Comunicato stampa del 15-10-13

Il legittimo Parlamento delle Due Sicilie – Parlamento del Sud ® (progetto civico-culturale debitamente registrato dell’ass. cult. Neo Borbonici Attivisti) è naturalmente coinvolto nella tragedia che colpisce orrendamente le popolazioni meridionali per il dissesto del territorio voluto dagli industriali del nord e dalle loro forze mercenarie della criminalità organizzata. A tale scopo sarà presente martedì 15 ottobre al San Paolo di Napoli in occasione della partita della Nazionale di Calcio per dare voce, ferma ma civile,  al grido di dolore che si leva dalla Terra dei Fuochi e riproporlo all’attenzione generale.