Premessa

 

Questa pagina segue il Napoli calcio nel campionato italiano di serie A perché esso rappresenta ben più che una squadra di calcio e merita enorme attenzione da parte di tutti i duosiciliani esulando nettamente dal mero campo sportivo. Lo fece capire chiaramente il grande Angelo Manna (di cui fui onoratissimo amico) che profetizzò il luogo per far partire la nostra risurrezione.Per ogni partita vi sarà un telegrafico commento con una speciale tabella che giudicherà nell’ordine Società, Allenatore, Squadra, Tifosi e Palazzo. Infatti questi cinque elementi determinano i risultati. I primi tre interni, con la Società che influenza il comportamento di allenatore e giocatori con la sua gestione e le reazioni dei destinatari della stessa. Il quarto costituito dall’immensa schiera del pubblico partenopeo che può far pressione sugli altri fattori. Il quinto le autorità calcistiche a cominciare dagli arbitri che poco dovrebbero influire su un’attività sportiva, tanto più nell’era del VAR. 

V.G.

5°giornata 23 settembre 2021 😀

Una conferma che fa sognare

Questo splendido Napoli bissa la tasferta precedente con l’identico largo risultato. E’ ovvio che tutto gira bene in questo periodo ma la determinazione, la semplicità, la voglia di questi ragazzi cementati dall’esperto tecnico fanno ben sperare anche in condizioni meno favorevoli. Eppure la Samp è stata rognosa finchè ha retto e complessivamente nulla ha veramente concesso allo strapotere azzurro. Grande rispetto per gli impavidi tifosi al seguito, in sacrosanto delirio, e vergogna massima per il potere governativo che arbitrariamente priva il pienone al Maradona per domenica dove si tributeranno i meritati onori ai partenopei. Guai comunque  al fattore che intervenisse per intralciare questo bel connubio giocatori, allenatore, tifosi!

 

         Società   5 Fortunatamente inerte
       Squadra  8 Sta vivendo un bellissimo sogno
      Allenatore   8
Dirige a meraviglia un vero gruppo
          Tifosi   8
Carichi di gioia e orgoglio i pochi ammessi
        Palazzo   5 E’ notizia la sua non interferenza

4°giornata 20 settembre 2021 😀

Una crescita progressiva ma delicata

Roboante vittoria esterna per la gran gioia degli emigrati in terra straniera friulana. Dopo la ventata d’orgoglio in Europa la squadra ha dimostrato quel cinismo tanto auspicato conquistando da sola la vetta della classifica e annientando i malcapitati avversari. Obiettivamente il progresso è in atto ma, per le vecchie considerazioni ancora purtroppo in corso, è necessario essere cauti nei giudizi e soprattutto nelle previsoni. Guai comunque  al fattore che intervenisse per intralciare questo bel connubio giocatori, allenatore, tifosi!

 

         Società   5 Più non interferisce meglio si sta
       Squadra  8 Vince e si diverte
      Allenatore   8
Ha creato un magico feeling
          Tifosi   8
Encomiabili quelli a Udine
        Palazzo   5 Sta facendo il suo vero dovere

3°giornata 11 settembre 2021 😀

    NAPOLI 
 2    JUVENTUS 1 

Che non sia la “partita dell’anno”

Una volta con i non colorati (…bili) a Napoli si attendeva la partita dell’anno che poteva addirittura valere, in caso di successo, quale oblio di ogni possibile sventura in campionato! Naturalmente in tempi sono cambiati ma ci preme evidenziare il grosso rischio di ritenere questa vittoria, che tutti ci rallegra, come un traguardo raggiunto. Gli azzurri hanno battuto i rivali storici (in senso veramente letterale…) con molto merito per l’impegno e la consapevolezza di rendere felici i tifosi, tra cui quella minoranza tiepida ammessa sugli spalti che pur si è scatenata di sacro ardore al Maradona. Dopo un mercato estivo non negativo (solo a causa della crisi finanziaria del mondo calcio?) il cammino dei partenopei può proseguire alla grande senza dimenticare che spesso si incontra il famoso filo del rasoio delle (volutamente) irrisolte questioni di fondo. Riuscirà il nuovo esperto tecnico a non far vulnerare la squadra?

 

         Società   5 Riconcessa un po’ di fiducia
       Squadra  7 Si sta ben cementando
      Allenatore   8
Sembra avere, e meritare, piena fiducia
          Tifosi   7
Scatenati ma non scatenanti per le briglie poste
        Palazzo   5 Senza particolari istruzioni…

2°giornata 29 agosto 2021 🙂

   GENOA
 1   NAPOLI  2

Segnali di febbrile attesa

Il Napoli espugna il campo dell’ostico (per il perenne impegno anti partenopeo…) Genoa. Una bella soddisfazione che tuttavia va interpretata come vigilia della chiusura del mercato. Un segnale alla proprietà di tecnico e giocatori che la squadra è tra le più forti del torneo? Quindi auspicio di nessun indebolimento (per il business agognato) e di qualche opportuno rinforzo (nei punti più scoperti come la fascia sinistra anche stavolta rea di incapacità difensiva). Poi ci sarà subito la nemica di sempre al Maradona. Subito dopo sapremo molto di più sulle speranze di milioni di tifosi napoletani per il nuovo campionato.

 

         Società   5 Concessa un po’ di fiducia
       Squadra  7 Ha dimostrato una certa personalità
      Allenatore   7 Buoni i cambi
          Tifosi   6 Ammirevoli quelli “autorizzati” al Marassi
        Palazzo   5 In prudente riposo

 

1°giornata 22 agosto 2021 🙂

   NAPOLI  2   VENEZIA  0

La guerra continua…

Buona la prima per il Napoli ma, ci sono tanti ma…  Innanzitutto l’assoluta incertezza delle prossime scelte societarie che potrebbero, come da esplicite dichiarazioni, far sparire le (poche) colonne portanti della squadra. Poi l’annosa questione degli obiettivi aziendali che non hanno nulla da spartire con l’ambito sportivo che è pur sempre l’oggetto sociale… Questi due fattori incidono già pesantemente su giocatori e nuovo tecnico che si trovano a programmare nel buio più pesto. Pertanto strascichi perniciosi del passato si ripresentano puntualmente, come i postumi di una malattia niente affatto curata. Eppure il gruppo calciatori appare obiettivamente competitivo a livello nazionale. Sarebbe un vero peccato sprecare ancora una volta tutto per i manager antisportivi che comandano. Infine occorre denunciare appena dal secondo quarto d’ora della partita di esordio l’assoluta mancanza di tutela equalitaria nei confronti del Palazzo. Un arbitro assai mediocre, giunto in A dopo una modestissima carriera, si permette di maltrattare una delle più importati squadre europee con conseguenze limitate dalla finale buona sorte ma che richiederebbero interventi immediati e sagacemente preventivi per gli interessi in palio. Una parola sui tifosi veri che sono riusciti a tenere fuori dello stadio nel silenzio generale dell’opinione pubblica, orientata dalla stampa, e nella loro inattesa rassegnazione… Per chi ha patito sino all’anno scorso: la guerra continua!

 

         Società   4 Ostacola le potenziali abilità
       Squadra   6 Beneficia del nuovo polso in panchina
      Allenatore   6  Gli auguriamo d’aver ben fatto i conti…
          Tifosi   5 Dispersi ed incerti…
        Palazzo   3 Pessima e provocatoria partenza