Alla ricerca della nostra storia omessa o travisata, affrontiamo un suo punto nevralgico del periodo in cui  Napoli e Palermo erano le capitali di due regni legati al grande impero spagnolo che si estendeva nel mondo intero. Già, tempo addietro, trattammo l’argomento ma adesso lo facciamo con uno sguardo particolare alla partecipazione dei nostri soldati e con tante immagini significative attinte dal web. Più ne sapremo sui nostri antenati fieri e rispettati ovunque e più avremo possibilità di salvaguardare questa terra dalla sua dissoluzione decisa dalla Massoneria che vuole livellare tutto e tutti secondo i suoi satanici intendimenti.

[V.G.]

Parte I

Una guerra per farla finalmente finita…

 

Parte II

Solo il diavolo può salvare l’eretica Elisabetta…

Parte III

Una “crociata” contro l’Inghilterra

Parte IV

Anche 4 galeoni napolitani al comando di H.de Moncada

Parte V

Furenti battaglie nel canale con i napolitani che sprecano la vittoria

Parte VI

L’Armada flagellata dalle forze occulte e dalla perfidia inglese

Parte VII

Nelle burrasche diaboliche affonda l’ammiraglia napolitana

Parte VIII

L’odissea irlandese di Francisco de Cuéllar

 

Parte IX

La ricostituzione dell’Armada e le laide mire dell’Inghilterra